L’arte della Muay Thai, un’esperienza veramente thailandese

Sarebbe un parere generale che uno sta per arrivare stanco e senza fiato. Mio allenatore di Muay Thai kickboxing era pugni e calci me ripetutamente senza interruzione. Ho anche provato a spingerlo via con tutta la mia forza, ma lui continuava a venire più vicino di prima. Per aggiungere, ero sinceramente pregando per la campana suonare sarebbe un eufemismo totale. Quando esso ha fatto squillare, crollò in uno degli angoli, completamente esaurito e pensando a come avrei fatto a sopravvivere al turno successivo.

Come ha fatto incontrare Muay Thai?

Tutto è iniziato prendendo forma pochi mesi fa, quando stavo cercando una nuova sfida fisica dopo aver completato una gara di triathlon a Melbourne. Eravamo sul nostro modo di Israele, così ho pensato di fermarsi in Thailandia sarebbe bello.

Fin da quando ero un ragazzino che sempre voluto avere un’esperienza di boxe. Mia madre spesso mi troverebbe gettando pugni davanti allo specchio, e lei probabilmente deriso dentro l’apparente inutilità dei miei sforzi per battere mia propria riflessione.

Sebbene Muay Thai coinvolge anche calci, ho deciso di buttarmi in questa esperienza comunque e registrato in un campo di addestramento di quattro settimana a Phuket, la più grande isola della Tailandia.

 

mariomt15-03-06

Molti dei miei amici ha sollevato un sopracciglio quando hanno sentito i miei piani. “Sei un uomo tranquillo”, “questo sport è troppo aggressivo”, hanno detto, ed erano d’accordo. Se avessi mai avuto intenzione di impegnarsi in un vero combattimento di Muay Thai, hanno finito nella prima settimana. Siamo andati a vedere alcuni autentici Thai kickboxing presso uno degli stadi sul lato opposto dell’isola e lasciato letteralmente sotto shock.

Vedete, la Muay Thai è un po’ più aggressivo rispetto la maggior parte delle altre forme di arti marziali, nel senso che permette colpi di ginocchio e gomito, come holding di testa.

La mia esperienza di formazione finale, il modo Thai!

La quantità totale di formazione varia da persona a persona, ma generalmente ha consistito di tre o quattro ore al giorno, sei giorni alla settimana. Coloro che sono stati registrati per una lotta addestrato sei ore al giorno in tre sessioni separate, considerando che la maggior parte di noi ha completato solo due sessioni, una al mattino e uno nel tardo pomeriggio.

Il giorno era iniziato circa 7 con un moderato 5K eseguire. Poi c’era la sessione del mattino che comprendeva tecnica, pugilato, sparring, calci pastiglie e alcuni stretching alla fine. Alle 15 eravamo nuovamente in palestra per la seconda sessione di due ore di Muay Thai formazione, che ha richiesto qualche forza di volontà a causa del calore e umidità dell’isola.

In poche parole, era una delle esperienze più cari che avevo in Thailandia e vuoi provare di nuovo presto!

Un’indimenticabile esperienza di Muay Thai

Per un devoto di Muay Thai, uno dei principali vantaggi di vivere in Thailandia è apparentemente infinita varietà di luoghi per guardare che combatte di Muay Thai. Tali luoghi comprendono tradizionali stadi Lumpini e Rajadamnern l’intenso e affollato canale 7 Boxing Stadium, turistico-friendly Bangla Boxing Stadium in Phuket, Loi Kroh e Thapae bar birra a Chiang Mai, fiere rurali tempio e numerosi altri anelli in sedi provinciali.

Settimana scorsa ho avuto la mia prima occasione di guardare Muay Thai allo stadio Jitmuangnon o Tor Kor 3 mercato, Nonthaburi. Il team di Jitmuangnon è ben noto per avere una scuderia di forti combattenti (tra cui Petkarat, piccolo e Peemai) e recentemente tenuto il loro primo grande promozione al Rajadamnern Boxing Stadium. Loro evento domenica notte a Kor Tor o è, credo, anche relativamente nuova, ma è coperto premendo di Thailandia Muay Thai e trasmessa in diretta anche TV via cavo.

Io stavo frequentando per allietare il caccia americano Ognjen argomento, che ha studiato per 3 settimane a eminenti aria palestra di boxe durante ottobre. Ognjen è ampiamente considerato come una delle prospettive più calde in noi Muay Thai, dopo le vittorie contro i combattenti Thai Paowarit Sasiprapa e Chunhawat di Coke nei suoi periodi più recente negli States. Egli era stato abbinato per combattere un Thai di uguale peso (nella categoria 60 kg), anche se siamo niente di più sul suo avversario prima della notte di lotta.

Io, Ognjen e due allenatori della palestra — Sila e Ajarn Dam — recato allo stadio in taxi, arrivando poco dopo le 7 di sera. Anche se la scena durante il giorno potrebbe essere molto diversa, di notte il mercato molto somigliava a un capolinea degli autobus, con decine di autobus urbani parcheggiato in righe. Segni noi diretto allo stadio piccolo all’interno. All’ingresso stadio, biglietteria visualizzati due prezzi: 100 baht e 200 baht. Mi è stato addebitato 100 baht per voce. I combattenti e cornermen, naturalmente, entrato gratis.

Una volta all’interno, è diventato apparente che lo stadio ha un uso alternativo come un luogo di combattimenti di Galli. Il ring era situato su un lato dell’arena; dal lato opposto erano quattro o cinque anelli piccoli combattimenti di galli circolare, ognuno circondato da panche basso-seduti, con sovraccarico di temporizzatori digitali. Combattimenti di galli è legale in Thailandia. Tuttavia, gioco d’azzardo su combattimenti di galli non è strettamente giuridico, anche se le incursioni della polizia su sedi di combattimenti di Galli si dice di essere rara. Come nessuna Galli furono terrà quella notte gli anelli erano ridondanti, e ho notato diverse gabbie di legno circolare vuote accatastano sul retro dell’arena, presumibilmente per contenere i Galli le notti di lotta designato.

C’era una moltitudine che è successo. Sono sicuro che a parole non saranno in grado di fare giustizia con l’eccitazione abbondano coinvolti.